Marketing e Comunicazione

Accendere il desiderio dei nostri clienti e far conoscere loro l'universo delle nostre Maison attraverso i nostri prodotti e territori espressivi: questa è la missione dei team marketing e comunicazione della nostra organizzazione.

Kenzo Parfums © Hoyte Van Hoytema

Che siano manager del marketing e dello sviluppo del prodotto, responsabili del marketing operativo o delle pubbliche relazioni, manager digitali o pubblicitari, addetti all’ufficio stampa o organizzatori di eventi, tutti i nostri dipendenti creano e sviluppano prodotti e strumenti che incarnano perfettamente lo spirito delle nostre Maison e ne riflettono i valori di eccellenza, creatività e innovazione.

Costruiscono il loro successo in tutto il mondo e intessono strette relazioni con i clienti.

I mestieri Marketing e Comunicazione

Responsabile dello sviluppo del prodotto

Chiudere

Missione

Orchestrare l’uscita di un nuovo prodotto, dalla creazione alla commercializzazione. Trasformare ogni lancio in un evento, in un successo.

Principali responsabilità e mansioni

  • Partecipare alla creazione, alla progettazione iniziale e allo sviluppo del prodotto
  • Dare istruzioni ai progettisti, agli ingegneri e agli stilisti sulla realizzazione concreta del prodotto
  • Essere l’anello chiave nella supply chain, sia nelle fasi iniziali che in quelle finali
  • Coordinare il lancio del prodotto e le comunicazioni multicanale sullo stesso (pubblicità, eventi, ecc.)
  • Stabilire il prezzo del prodotto tenendo conto delle aspettative del mercato e del posizionamento
  • Rispettare i budget previsti
  • Studiare la performance commerciale ed essere in grado di trarne adeguate conclusioni al fine di aumentare la domanda e sviluppare l’offerta

Missione

Preparare il lancio operativo di un nuovo prodotto attivando le leve tradizionali del mercato.

Principali responsabilità e mansioni

  • Sviluppare il marketing mix (posizionamento di prezzo del prodotto, punti vendita di distribuzione, confezionamento, piano promozionale)
  • Supervisionare lo svolgimento del piano marketing operativo basato su indicatori economici e idee innovative
  • Mobilitare team di vendita a supporto del nuovo prodotto
  • Valutare la performance del prodotto attraverso indagini panel (quota di mercato del prodotto, efficacia del piano promozionale)
  • Apportare i necessari adeguamenti al marketing mix

Missione

Agire in qualità di ambasciatore e garante dell’immagine aziendale a livello di Gruppo o di Maison. Accrescere il profilo aziendale, costruire e proteggere la sua reputazione.

Principali responsabilità e mansioni

  • Partecipare all’elaborazione del discorso su tematiche aziendali (responsabilità sociale d’impresa, risorse umane, ecc.)
  • Sviluppare in diversi formati le strategie relative alla RSI, alle RU, alla sponsorizzazione della Maison, ecc.
  • Promuovere e mantenere una relazione aziendale con i media
  • Guidare la comunicazione interna ed esterna (internet, social network, intranet)
  • Gestire la comunicazione di crisi
  • Elaborare una strategia per gli affari pubblici
  • Gestire le relazioni con le istituzioni locali e le organizzazioni professionali su tematiche che interessano il ramo aziendale

Missione

In linea con la strategia di comunicazione della Maison, tale figura definisce, implementa e gestisce i progetti digitali della Maison, qualunque sia il canale (internet, cellulare, tablet, ecc.). Questo generico appellativo può corrispondere a diversi mestieri: responsabile di progetto e-commerce, responsabile del progetto editoriale, responsabile del progetto digitale funzionale, responsabile del progetto intranet, responsabile del progetto CRM, ecc.

Principali responsabilità e mansioni

  • Essere il motore della strategia di comunicazione digitale
  • Raccogliere le esigenze delle varie parti coinvolte (marketing, comunicazione, retail, commercio all’ingrosso, aree geografiche)
  • Proporre soluzioni e sviluppi, reperire i fornitori di servizi, monitorare lo sviluppo di progetti e curarne l’aggiornamento in termini di contenuti e sviluppo tecnico
  • Elaborare e monitorare un “piano media” per i contenuti e le pubblicazioni sui supporti digitali al fine di proteggere l’immagine mediatica del prodotto e dell’azienda sui media digitali
  • Analizzare l’impatto dei contenuti pubblicati in termini di audience e di web reputation
  • Eseguire giornalmente un monitoraggio digitale delle aziende del settore e delle innovazioni digitali

Missione

Ottimizzare la promozione della Maison nei media.

Principali responsabilità e mansioni

  • Coordinare e valorizzare le rassegne stampa settoriali e sulla concorrenza
  • Monitorare e assicurare l’ottima copertura mediatica per tutti i lanci stampa di prodotti della Maison
  • Gestire quotidianamente i servizi stampa
  • Costruire e intrattenere relazioni solide e durature con i giornalisti
  • Scrivere comunicati stampa
  • Partecipare agli eventi organizzati dalla Maison a livello locale e internazionale
  • Costruire relazioni pubbliche con celebrità e ambasciatori del marchio
  • Ottimizzare e analizzare la copertura mediatica

Artigianato e Creazione

Per garantire l'alta qualità dei propri prodotti, LVMH si affida al talento dei suoi artigiani e designer, uomini e donne accomunati dalla passione e dal gusto per l'eccellenza, di cui danno prova ogni giorno nelle diverse Maison del Gruppo.

© Pol Baril

Direttori creativi, viticoltori, pellettieri, chef de cave, stilisti, architetti retail… I nostri dipendenti esercitano oltre 30 diversi mestieri nell’ambito della creazione e dell’artigianato in seno alle nostre Maison. Un patrimonio umano inestimabile che il Gruppo si impegna a promuovere e sviluppare. Assicurare che queste preziose abilità siano trasmesse è una delle principali sfide per LVMH e le sue Maison. Un mestiere artigianale non si acquisisce da un giorno all’altro, ma richiede lunghi anni di esperienza.

Tra le iniziative recentemente intraprese dal Gruppo per mettere in risalto e preservare il virtuosismo dei suoi collaboratori, le “Journées Particulières”, la creazione dell’Institut des Métiers d’Excellence e l’Ecole des Savoir-Faire Maroquiniers Louis Vuitton promuovono lo sviluppo di professioni legate all’artigianato e alla creazione.

“È fondamentale che l’espressione stilistica di un direttore creativo sposi la filosofia della Maison per la quale lavora. Ciascun marchio possiede una preziosa tradizione e un ricco passato, aperti verso il futuro e sul mondo. Ricerca di autenticità e innovazione, desiderio di atemporalità: sono gli obiettivi principali di qualsiasi creativo.”

I mestieri Artigianato e Creazione

Orologiaio

Chiudere

Missione

Progettare i meccanismi di un orologio, oltre a casse e quadranti, identificando i materiali da utilizzare in funzione delle loro proprietà. Coordinare tutti gli artigiani coinvolti nella produzione dei pezzi.

Principali responsabilità e mansioni

  • Progettare e disegnare i quadranti e i componenti esterni degli orologi e dei meccanismi orologieri
  • Selezionare i metalli da lavorare
  • Integrare le più recenti innovazioni tecnologiche, meccaniche e gioielliere nel processo di produzione
  • Reperire i pezzi e le forniture necessari alla produzione degli orologi e monitorare le scorte
  • Fabbricare i componenti degli orologi
  • Assemblare movimenti e casse
  • Coordinare team di artigiani che si occupano delle decorazioni di casse e quadranti
  • Individuare e anticipare i progressi tecnologici

Missione

Dalla realizzazione dei prototipi al prodotto finito, l’artigiano pellettiere disegna e produce articoli in pelle, assicurandone l’ottima qualità in tutte le fasi dello sviluppo.

Principali responsabilità e mansioni

  • Testare nuovi materiali, prodotti e tecniche di trattamento dei pellami e integrare materiali innovativi – pellami, tessuti o materiali sintetici – nei cicli del design e della produzione
  • Verificare la qualità dei pellami
  • Disegnare e fabbricare i prototipi per i modelli da realizzare
  • Stilare schede tecniche sul processo di trattamento del pellame e sulla produzione dei pezzi
  • Tagliare, trattare, tingere e ridurre i pellami
  • Assemblare i pezzi e conoscere perfettamente tutte le tecniche di cucitura a mano e a macchina
  • Individuare opportunità di miglioramento della qualità dei prodotti
  • Assicurare il controllo della qualità dei pezzi prodotti
  • Soddisfare le richieste specifiche dei clienti per realizzare ordini speciali
  • Controllare scorte e ordini di forniture, pezzi di ricambio e pellami

Missione

Creare fragranze in linea con l’identità della Maison rappresentata, avendo cura di individuare e verificare la qualità delle materie prime.

Principali responsabilità e mansioni

  • Gestire la raccolta di materie prime, rinnovare le scorte, mantenere condizioni di conservazione ottimali ed effettuare regolari verifiche olfattive
  • Valutare la stabilità e lo sviluppo di materie prime nel tempo, prima e dopo l’assemblaggio
  • Individuare innovazioni, tendenze e creazioni di nuove materie prime, naturali e sintetiche
  • Formulare profumi in maniera esclusiva e innovativa, traducendo in fragranze l’identità della Maison
  • Stilare le specifiche di ogni fragranza, elencando precisamente quantità, metodi e formulazioni delle materie prime
  • Intervenire a ogni fase della produzione al fine di verificare la qualità delle materie prime e la loro conformità alla fragranza di riferimento
  • Conoscere perfettamente i requisiti regolamentari e ambientali relativi all’industria ed essere presente alle verifiche di sicurezza del prodotto

Missione

Supervisionare l’intera filiera di produzione del vino. Assicurare la selezione e la qualità dell’uva durante la vendemmia, degustare tutti i vini prodotti per decidere come utilizzarli e miscelarli per produrre vini e millesimati.

Principali responsabilità e mansioni

  • Preservare l’aroma, la coerenza e l’identità della tenuta negli anni e nei vini prodotti
  • Monitorare la condizione del vigneto e la maturazione dell’uva prima della vendemmia e coordinare i team di viticoltori
  • Assicurare la buona gestione della cantina e il mantenimento delle condizioni ideali di temperatura e umidità
  • Assistere alla vendemmia per verificare la qualità dell’uva e selezionare le viti migliori
  • Degustare tutti i vini vendemmiati dopo l’iniziale fermentazione e selezionare quelli che saranno messi a maturare e ad affinarsi in cantina, quelli che saranno utilizzati nello stesso anno e quelli destinati a diventare vini di riserva
  • Supervisionare i team di enologi, coordinarne opinioni e decisioni in occasione degli incontri del comitato di degustazione e stabilire se sarà una buona annata
  • Eseguire regolari controlli durante il periodo di fermentazione
  • Monitorare i vini durante la fermentazione e determinare il periodo di svinatura e travaso in altre botti

Missione

Definire l’identità architettonica dei punti vendita delle Maison e assicurarne l’implementazione e il monitoraggio nei negozi esistenti e futuri.

Principali responsabilità e mansioni

  • Definire i concept architettonici degli spazi di vendita
  • Creare soluzioni innovative per il design di nuovi spazi di vendita
  • Coordinare team di architetti, team di vendita e di marketing che lavorano presso i punti vendita
  • Mettere insieme i dossier di consultazione per le aziende e i fornitori di servizi e lanciare i bandi di gara
  • Trasmettere l’evoluzione dell’immagine delle Maison ai punti vendita
  • Redigere documenti di gestione, disegni tecnici e progetti per facilitare lo sviluppo delle linee guide dell’architettura delle Maison
  • Assicurare il rispetto di budget e tempistiche durante l’esecuzione dei progetti e monitorare l’installazione di nuovi stand nonché il rinnovamento degli spazi del negozio
  • Anticipare nuove tendenze in materia di merchandising e interior design

Produzione e Supply Chain

Sviluppo tecnico dei prodotti, pianificazione e ottimizzazione degli acquisti, produzione e distribuzione secondo le esigenze delle Maison: i mestieri legati alla produzione e alla supply chain sono fondamentali per affrontare le sfide strategiche del Gruppo e soddisfare le aspettative dei clienti.

© Bulgari

LVMH e la SUPPLY CHAIN

Poiché i clienti sono al centro della nostra attenzione, garantire in maniera ottimale la disponibilità dei prodotti rappresenta una delle sfide più impegnative.

Previsione delle vendite, approvvigionamento di materie prime, gestione delle scorte di prodotti a livello globale e logistica operativa costituiscono una sfida quotidiana per tutti i dipendenti che operano nella supply chain. La sua diversità offre a ciascuno opportunità uniche per sviluppare le proprie capacità su scala internazionale e acquisire una visione globale dell’azienda.

“Da LVMH, la supply chain è il motore della nostra attività: tutti i prodotti delle nostre Maison passano dalle mani dei dipendenti impegnati in questo settore fondamentale. Dall’acquisto di materie prime alla distribuzione dei prodotti finiti in negozio, dalla pianificazione all’esecuzione, hanno tutti un unico obiettivo: soddisfare i nostri clienti, in qualsiasi punto del mondo essi si trovino.”

I mestieri Produzione e Supply Chain

Responsabile della distribuzione

Chiudere

Missione

Gestire tutte le attività relative a un preciso piano di approvvigionamento, rispondere alle esigenze e alle aspettative dei clienti, essere disponibili ed efficienti.

Principali responsabilità e mansioni

  • Partecipare all’elaborazione del bilancio delle giacenze
  • Definire e monitorare i KPI (indicatori essenziali delle prestazioni)
  • In caso di eventi inaspettati, essere in grado di adottare azioni adeguate per limitare l’impatto sull’approvvigionamento e sulle forniture
  • Intrattenere buone relazioni con gli altri dipartimenti per garantire l’efficienza in qualsiasi circostanza
  • Elaborare piani efficaci per soddisfare le esigenze dei clienti e ottenere i risultati desiderati
  • Condividere con i propri team la strategia relativa alla pianificazione in materia di approvvigionamento
  • Definire obiettivi ambiziosi ma raggiungibili, stabilire una tabella di marcia per tutti i team coinvolti
  • Organizzare e gestire le risorse (individuare capacità, future mobilità ed eventuali rotazioni delle mansioni)
  • Assumere, incoraggiare, motivare, formare e sviluppare i team e le loro competenze per garantire l’efficienza

Missione

Gestire operazioni materiali di magazzino, ottimizzare processi di magazzinaggio e motivare i team per assicurare una gestione efficace dei flussi in entrata e in uscita.

Principali responsabilità e mansioni

  • Partecipare all’elaborazione del bilancio
  • Monitorare bilancio e spese
  • Gestire performance operative
  • Attuare processi di controllo delle scorte per garantire l’affidabilità dell’inventario
  • Guidare le attività di gestione delle scorte per assicurare flussi in entrata e in uscita precisi e puntuali
  • Pianificare e ottimizzare le risorse per le operazioni giornaliere e le capacità nel medio termine in funzione delle attività
  • Gestire operazioni speciali: organizzare, controllare e ottimizzare attività a valore aggiunto, come la richiesta di particolari consegne
  • Gestire progetti favorendo continui miglioramenti: ottimizzare servizi esistenti e svilupparne di nuovi per ridurre i costi e migliorare il livello dei servizi
  • Rispettare le norme sulla sicurezza e sull’ambiente nonché i criteri di conformità e assicurarne il rispetto da parte dei dipendenti
  • Assumere, incoraggiare, motivare, formare e sviluppare i team e le loro competenze
  • Gestire il tempo di lavoro dei propri team e il ricorso a contratti temporanei
  • Gestire le relazioni sociali all’interno del/dei sito/i
  • Garantire la conformità alle norme in materia di sicurezza, igiene e ambiente

Missione

Garantire la buona esecuzione del processo di amministrazione delle vendite e la corretta gestione della tesoreria al fine di raggiungere un elevato livello di soddisfazione del cliente.

Principali responsabilità e mansioni

  • Assicurare il rispetto delle regole di elaborazione degli ordini
  • Ottimizzare e aggiornare tutte le procedure e i controlli relativi all’intero processo “dall’ordine all’incasso”
  • Declinare la strategia di vendita offrendo un servizio clienti di alto livello
  • Gestire l’intero funzionamento del servizio clienti e comunicarne i risultati in relazione ai KPI (indicatori essenziali delle prestazioni) definiti
  • Gestire la distribuzione delle scorte per ottimizzare la soddisfazione del cliente e i profitti dell’azienda
  • Monitorare i conti cliente (pagamenti, panoramiche)
  • Verificare i saldi, le note di credito e i resi
  • Gestire la relazione con il cliente e il superamento del limite di credito
  • Dirigere e gestire i team del servizio clienti
  • Assumere, incoraggiare, motivare, formare e sviluppare i team e le loro competenze
  • Gestire team temporanei in coordinazione con il dipartimento risorse umane
  • Definire i processi e le procedure da seguire e assicurarne il pieno rispetto da parte dei team

Missione

Il responsabile della produzione supervisiona la fabbricazione di assortimenti di prodotti. Definisce gli obiettivi di produzione per il sito e assicura un impiego ottimale delle risorse. Dirige inoltre uno o più ingegneri di produzione.

Principali responsabilità e mansioni

Analisi dei vincoli di fabbricazione:

  • Studiare la documentazione di fabbricazione e definirne i metodi.
  • Tradurre gli elementi del disciplinare in obiettivi di produzione.
  • Stabilire piani di gestione del carico di lavoro: necessità di materie prime, pezzi subappaltati, ecc.
  • Pianificare obiettivi di produzione (prodotti o assortimenti), investimenti e risorse (umane, meccaniche, ecc.) nel breve e nel medio termine.

Gestione della fabbricazione

  • Stabilire gli obiettivi di produzione per gli atelier e le linee di produzione.
  • Supervisionare il processo di fabbricazione e i risultati in relazione al disciplinare.
  • Seguire gli investimenti fatti secondo il budget definito.
  • Garantire i costi e i tempi di intervento, supervisionare la qualità della produzione.
  • Garantire l’approvvigionamento e la disponibilità di materiali e scorte (materie prime, prodotti semilavorati, ecc.).
  • Rispettare gli standard sulla sicurezza e sulla qualità del processo di fabbricazione.
  • Fornire su base giornaliera un’analisi degli indicatori di monitoraggio della produzione (trasmissione dati, quadri di controllo, quantità di rifiuti, frequenza di guasti, ecc.).

La missione di un responsabile acquisti consiste nella gestione di tutto ciò che viene acquistato per conto dell’azienda. La tipologia di prodotti varia a seconda del settore.

Nell’industria, il responsabile acquisti fornisce alla supply chain materiali e attrezzature (macchinari, strumenti, ecc.) A tale scopo, questa figura professionale è sempre in contatto con i responsabili della produzione, che illustrano le loro esigenze.

I nostri talenti condividono la loro esperienza

Retail

Offrire ai nostri clienti il miglior servizio, far conoscere i nostri prodotti e il nostro savoir-faire, garantire il monitoraggio finanziario e la buona gestione delle scorte di magazzino, assumere, motivare e sviluppare team multiculturali: da LVMH, i mestieri del retail sono realtà ricche e diversificate.

Louis Vuitton © Stéphane Muratet

Appassionati dei marchi che rappresentano, entusiasti, intraprendenti, animati dal piacere per la vendita e per il servizio, i nostri dipendenti – venditori, magazzinieri, visual merchandiser, formatori e manager – sono i principali ambasciatori delle nostre Maison.

“Con oltre 3.860 negozi in 70 paesi, che rappresentano 29 delle nostre Maison, il retail è nel cuore della strategia del gruppo LVMH. La molteplicità e la varietà delle opportunità di carriera consentono ai nostri dipendenti di costruire percorsi professionali molto articolati in contesti stimolanti e in costante evoluzione.”

I mestieri del retail

Addetto alle vendite

Chiudere

Missione

A contatto diretto con il cliente, l’addetto alle vendite è il principale ambasciatore della Maison, della quale conosce perfettamente la storia, le convenzioni e i prodotti. Sa come fidelizzare il cliente attraverso l’accoglienza, la sua abilità nel comprenderne le aspettative, la pertinenza dei suoi consigli. In questo modo, assicura il costante aumento delle vendite del marchio e una scheda cliente sempre più ricca.

Principali responsabilità e mansioni

  • Aumentare le vendite del suo negozio/settore
  • Incarnare i valori della Maison in termini di abbigliamento e raffinatezza nel dialogare
  • Far vivere al cliente un’esperienza di shopping unica
  • Garantire l’eccellenza della relazione con il cliente in tutte le fasi del processo di vendita: accoglienza del cliente; ascolto e comprensione delle sue esigenze; orientamento verso l’offerta di prodotti e collezioni adeguati; eventuale offerta di servizi e carte fedeltà
  • Ottimizzare le opportunità di vendita attraverso la gestione dell’approccio spontaneo, della vendita complementare e delle tecniche finalizzate a incoraggiare il ritorno del cliente
  • Sviluppare una nuova clientela e fidelizzare i clienti in maniera durevole
  • Contribuire a tutte le attività “esterne alla vendita” (apertura/chiusura del negozio, chiusura della cassa, gestione delle scorte/giacenze, sicurezza del negozio, ecc.)

Missione

Il direttore di negozio è responsabile dell’incremento delle vendite e dell’eccellente livello dei servizi offerti all’interno dello spazio di vendita. Propone e attua strategie volte a incentivare l’attività di vendita e ne controlla l’efficacia. Si occupa delle assunzioni, oltre a gestire, motivare e sostenere lo sviluppo dei suoi team. Garantisce la buona gestione delle scorte, l’ottimizzazione dello spazio di vendita, l’efficace esposizione dei prodotti nonché il rispetto scrupoloso di tutte le procedure operative. È in contatto costante con i diversi team della sede della Maison (commerciale, merchandising). Primo ambasciatore della Maison, accoglie i clienti, offre loro il suo servizio e li segue insieme agli addetti alle vendite, mantenendo una condotta esemplare in qualsiasi circostanza.

Principali responsabilità e mansioni

  • Incrementare le vendite e la redditività dello spazio di vendita
  • Partecipare attivamente all’implementazione e al successo delle campagne promozionali che stimolano le attività di vendita
  • Fissare per i team obiettivi raggiungibili e gestire l’attività commerciale con l’aiuto degli indicatori delle prestazioni
  • Fidelizzare il cliente e sviluppare una nuova clientela garantendo al contempo un servizio eccellente e una scheda cliente sempre più ricca
  • Conoscere il contesto concorrenziale e individuare nuove opportunità di sviluppo commerciale
  • Lavorare a stretto contatto con il team risorse umane, assumere, sviluppare e motivare i dipendenti; assicurare la piena conoscenza, da parte loro, dei prodotti, dei servizi, della storia e delle convenzioni della Maison; creare un ambiente di lavoro propizio al raggiungimento degli obiettivi di vendita
  • Gestire il tempo in funzione delle esigenze e delle restrizioni dei team
  • Garantire il rispetto di strategie e procedure stabilite nonché il corretto svolgimento di operazioni quotidiane, nel front e nel back office; monitorare la perfetta presentazione dei prodotti; coordinare la logistica al fine di assicurare il buon approvvigionamento del negozio
  • Conoscere il mercato, le tendenze e le opportunità future

Missione

Il retail manager di zona è responsabile della performance commerciale, della redditività della propria regione/zona, della gestione del team e dell’eccellenza del servizio clienti. Opera in stretta collaborazione con il direttore generale della Maison.

Principali responsabilità e mansioni

  • Attuare una politica commerciale globale in linea con i direttori di negozio e il direttore generale volta a sviluppare il/i mercato/i, ampliare le vendite e accrescere la fidelizzazione del cliente
  • Conoscere perfettamente le caratteristiche del mercato locale (tipologia di clientela, concorrenza, tendenze) al fine di creare nuove opportunità di sviluppo delle quote di mercato e informare i team della sede sulle specificità e sulle tendenze del mercato
  • Assicurare un alto livello del servizio clienti nel rispetto di procedure precedentemente definite per l’intera regione
  • Ottimizzare la gestione di scorte e giacenze
  • Massimizzare il potenziale di ciascun dipendente nella regione, supervisionando in collaborazione con il direttore generale e il responsabile delle risorse umane: il processo di assunzione, la definizione degli obiettivi, le valutazioni, i programmi di formazione, il supporto nel campo, i piani di avvicendamento, ecc.
  • Analizzare la performance commerciale in tutti i negozi

Missione

Grazie alla straordinaria creatività, all’eccellente maestria nelle tecniche del visual merchandising e al fiuto commerciale, il visual merchandiser contribuisce all’incremento delle vendite e assicura a livello visivo il rispetto delle specificità della Maison all’interno del negozio.

Principali responsabilità e mansioni

  • Curare l’esposizione del prodotto e l’allestimento delle vetrine; esporre le collezioni nei negozi della rete
  • Effettuare visite regolari dei negozi per verificare che il visual merchandising sia correttamente eseguito e curato all’interno del negozio; assicurare il rispetto delle regole di presentazione e linee guida della Maison
  • Realizzare pannelli, simulazioni e illustrazioni 3D; sviluppare materiale informativo (testi e linee guida)
  • Contribuire a organizzare shooting di prodotto, showroom per la stampa o eventi per i clienti
  • Eseguire indagini e relazioni sulla concorrenza
  • Comunicare regolarmente con i team della sede (merchandising e marketing) circa la performance della tipologia di visual merchandising attuata oltre che con gli studi di design, i fornitori e le agenzie di design
  • Reperire i fornitori per gli elementi di visual merchandising e chiederne la produzione

Missione

Operativo nelle filiali di distribuzione, in possesso di una perfetta conoscenza delle tecniche di gestione della logistica e delle scorte, il direttore delle operazioni lavora in stretta collaborazione con i negozi della Maison e il dipartimento supply chain. Il suo ruolo è essenziale per assicurare ai negozi livelli di giacenze ottimali, sia in relazione alle loro esigenze che alle restrizioni sulle quantità per quel paese o quella regione.

Principali responsabilità e mansioni

  • Monitorare e gestire costantemente e con la massima attenzione i livelli di scorte del negozio
  • Seguire regolarmente analisi e relazioni logistiche
  • Assicurare il rispetto delle procedure di gestione delle scorte, monitorare la gestione delle scorte ed effettuare verifiche periodiche dell’inventario
  • Essere il consulente tecnico dei negozi per tutti gli aspetti legati alla supply chain, apportando il proprio supporto e la propria esperienza nella gestione quotidiana delle scorte e degli strumenti di interfaccia
  • Valutare regolarmente la pertinenza delle procedure logistiche secondo parametri quantitativi e qualitativi; individuare e diffondere le migliori pratiche del mestiere; suggerire miglioramenti e guidare il cambiamento

Missione

In stretta collaborazione con i team di direzione commerciale (manager di zona, direttore di negozio, ecc.) e risorse umane, il responsabile di formazione retail intraprende e guida programmi di formazione all’interno del negozio, forma individualmente gli addetti alle vendite e assiste i manager nel loro lavoro volto a sviluppare la performance del loro team.

Principali responsabilità e mansioni

  • Preparare programmi di formazione e assicurarne l’implementazione nei negozi (tecniche di vendita e di servizio, di fidelizzazione del cliente, ecc.)
  • Condurre sessioni di formazione a livello individuale o collettivo all’interno del negozio e formare gli addetti alle vendite sul campo
  • Insieme ai manager, valutare aree di miglioramento per ciascun dipendente, preparare valutazioni su base regolare, definire obiettivi e programmi di formazione per ciascun dipendente
  • Fissare obiettivi individuali ambiziosi a livello qualitativo e quantitativo
  • Contribuire a elaborare strumenti di formazione