LVMH, partner fondatore di VivaTech

Leadership e imprenditorialità

Da LVMH, innovazione e creatività sono indissociabili. Ed è proprio questo binomio che ha assicurato nel tempo la longevità e il successo del Gruppo e delle sue Maison, consentendo loro di rinnovare l’offerta di prodotti e servizi nel rispetto del loro patrimonio. Inoltre, riconferma l’importanza che lo spirito d’iniziativa e il contributo di nuove idee rivestono per LVMH.
Ecco perché LVMH è uno dei partner fondatori dell’evento Viva Technology, un appuntamento annuale su scala mondiale che celebra l’innovazione riunendo promettenti startup e personalità chiave dell’innovazione.

Nel 2022, presso lo stand di 600 m² “LVMH Apartment” situato a Porte de Versailles, il Gruppo ha presentato le innovazioni di 16 delle sue Maison, le soluzioni delle 21 start-up selezionate per l’LVMH Innovation Award nonché le collaborazioni di 5 start-up alumni. LMVH era inoltre presente presso l’“Open Kitchen”: il programma di imprenditoria DARE e La Maison des Startups.

L’E-LAB

LVMH era presente anche all’e-Lab del VivaTech, dove sono state trasmesse quattro Tech Talk, delle discussioni di venti minuti sull’innovazione, riguardanti quattro temi chiave per il futuro del lusso:

LIVI, avatar dell’innovazione LVMH

Durante VivaTech, Livi ha invitato i visitatori a soggiornare nell’appartamento virtuale per partecipare alle Tech Talk.

Livi ha animato due Tech Talk insieme agli esperti del gruppo su:

  • Blockchain, NFT & Metaverse e come queste tecnologie possono portare a un’esperienza di lusso più coinvolgente ed ecologica, con relatori di Bulgari, Givenchy e Louis Vuitton.
  • Data Transformation e Beauty Tech, durante il quale gli esperti di Make Up For Ever e Sephora hanno mostrato come utilizzare l’IA per creare esperienze di acquisto personalizzate e promuovere la scoperta di nuovi prodotti.

L’LVMH Innovation Award 2022

LVMH ha svelato i vincitori della 6a edizione dell’LVMH Innovation Award durante una cerimonia dedicata. La start-up TOSHI è la grande vincitrice del concorso, su delibera di Bernard Arnault, Presidente e CEO e dei membri del comitato di selezione.

Altre sei start-up sono state premiate nelle seguenti categorie: 3D/Virtual Product Experience & Metaverse, Employee Experience & CSR, Media & Brand Awareness, Omnichannel & Retail, Operations & Manufacturing Excellence e Sustainability. Un’altra start-up ha ricevuto un premio speciale per il suo lavoro relativo a Data e IA.

Maggiori informazioni qui.