Premio LVMH Young Fashion Designer

Leadership e imprenditorialità

LVMH opera da sempre a sostegno dei futuri talenti. Nel 2014, il Gruppo ha riconfermato il suo impegno con la creazione del premio LVMH Young Fashion Designer.

Un progetto dal contenuto e dalla portata internazionale del tutto inediti. Ad ogni edizione, il premio LVMH riconosce uno stilista di particolare talento, scelto da una giuria composta da direttori artistici delle Maison del Gruppo.

“Il premio LVMH sostiene i giovani stilisti. Un’iniziativa di sponsorship che riflette i valori del nostro Gruppo: i designer LVMH identificano i talenti di domani, li premiano e li sostengono nello sviluppo delle loro Maison. La nostra ambizione è nutrire la vitalità e la creatività del mondo della moda a livello internazionale. In quanto leader nel nostro settore, abbiamo la responsabilità di scoprire nuovi talenti e aiutarli a svilupparsi”, spiega Delphine Arnault, Vicepresidente esecutiva di Louis Vuitton.

Il vincitore del premio LVMH riceverà una borsa di studio di 300.000 euro e sarà accompagnato nello sviluppo del proprio marchio da uno specifico team del Gruppo per un periodo di 12 mesi. La consulenza riguarderà tutti gli ambiti di competenza che possono interessare una Maison di moda in fieri: dalla produzione alla distribuzione, dall’immagine alla comunicazione, al marketing, alla proprietà intellettuale.

LVMH premia inoltre tre laureati in design di moda, offrendo loro l’opportunità di lavorare per un anno nell’équipe creativa di una delle Maison del Gruppo.

Dalla prima edizione, numerosi sono i talenti che hanno vinto il premio LVMH: Thomas Tait, Miuniku, Hood by Air, Marques’Almeida, Simon Porte Jacquemus, Grace Wales Bonner, Vejas Kruszewski, Marine Serre, Kozaburo Akasaka, Masayuki Ino, Rok Hwang per citarne alcuni.

www.lvmhprize.com