Il programma LIFE (LVMH Initiatives For the Environment) è stato creato nel 2012 con l’obiettivo di migliorare la performance ambientale di LVMH e delle sue Maison.

Il programma integra le esigenze ambientali nei processi di gestione e facilita la creazione di nuovi strumenti di gestione ambientale favorendo pratiche innovative nelle varie Maison.

Il programma LIFE, attuato dal comitato esecutivo di ciascuna Maison come parte integrante del business plan strategico, si basa su nove fattori chiave legati alla performance ambientale. Ogni Maison stabilisce un piano d’azione focalizzato su priorità strategiche, con indicatori per controllare l’andamento della performance.

LVMH ha ulteriormente rafforzato il proprio impegno ambientale nel 2016 con il lancio di LIFE 2020, che stabilisce quattro obiettivi concreti condivisi da tutte le Maison:

Obiettivo prodotti: per ridurre l’impatto ambientale legato alla realizzazione dei prodotti, entro il 2020 il Gruppo mira a migliorarne la performance ambientale, coprendo l’intero ciclo di vita.

Obiettivo Supply Chain: monitorare più da vicino la tracciabilità e la conformità delle materie prime utilizzate per la creazione dei nostri prodotti d’eccezione, salvaguardando al tempo stesso le risorse naturali e applicando gli standard più elevati al 70% delle catene di approvvigionamento.

Obiettivo CO2: ridurre le emissioni di CO2 del 25% entro il 2020, portando avanti le iniziative introdotte per combattere il cambiamento climatico. Nel 2002, il Gruppo LVMH ha precorso i tempi introducendo nelle proprie Maison rapporti sui gas a effetto serra. Nel 2015, LVMH si è dimostrato nuovamente un precursore creando un fondo per il carbonio, annunciato durante la conferenza COP21.

Obiettivo siti: tutti i siti punteranno a un miglioramento minimo del 10% degli indicatori della performance ambientale, tra cui consumo idrico ed energetico e produzione dei rifiuti. Le Maison si impegnano, inoltre, a migliorare la propria efficienza energetica del 15%.

Altre iniziative: Responsabilità sociale e ambientale