La scuola di pelletteria Loewe

Impronta economica

© Loewe

Nel moderno centro di formazione all'interno del sito di produzione di Getafe, alle porte di Madrid, Loewe tramanda i segreti della sua leadership nel settore della pelletteria.

L’impareggiabile savoir-faire di Loewe in materia di pelletteria è il principale punto di forza del marchio e la chiave della sua notorietà internazionale. Per rispondere alla crescente domanda di articoli in pelle, Loewe ha raddoppiato le dimensioni della sua fabbrica di Getafe nel 2012 e creerà 150 impieghi in questo stesso sito entro il 2016. Nel 2013, il marchio ha aperto all’interno della fabbrica una Escuela de Maroquinería, con l’obiettivo di assicurare la formazione di una nuova generazione di artigiani e di conservare una specifica cultura artigianale tramandata per anni di generazione in generazione. La missione della scuola è formare artigiani della pelle che padroneggino tutte le fasi della produzione, dal taglio all’assemblaggio, e che conoscano i valori della Maison: artigianato di altissimo livello, consapevolezza culturale, modernità senza compromessi e impegno per l’innovazione mediante le nuove tecnologie produttive.

Nei primi tre anni di attività la scuola ha accolto 280 allievi, offrendo loro un tutoraggio personalizzato e l’accesso a strumenti e materiali educativi specifici del marchio, nonché l’opportunità di lavorare al fianco di artigiani esperti della Maison desiderosi di tramandare il proprio savoir-faire alle nuove generazioni. Loewe si è impegnata ad assumere almeno il 60% degli allievi dopo il diploma.

Ideato in collaborazione con la Comunidad di Madrid e il comune di Getafe, il programma formativo è rivolto a candidati senza precedente formazione né esperienza professionale e in cerca di impiego. Ponte tra passato e presente fortemente orientato verso il futuro, la Escuela de Maroquinería intende divenire il centro leader della formazione in materia di pelletteria, promuovendo un solido ecosistema in cui lavoro e conoscenza vengano coltivati, conservati ed estesi.

Altre iniziative: Impronta economica