Pink Shirtmaker

Pink Shirtmaker

Pink Shirtmaker

Fondato nel 1984 a Londra, il marchio Pink ha ripensato la camiceria sartoriale per adattarla alla nuova generazione. L’obiettivo? Mettere al centro il colore, la qualità e la maestria artigianale. Restando fedele ai propri valori fondanti, Pink porta nel XXI secolo la tradizione sartoriale inglese, realizzando camicie secondo gli standard di qualità più elevati, fatte per durare nel tempo.

Data di creazione: 1984
CEO: Christopher Zanardi-Landi
Sede legale: 10 Howick Place, Londra, SW1P 1GW
Sito web: www.pinkshirtmaker.com

IDENTITÀ

La Maison Thomas Pink è stata fondata nel 1984 da tre fratelli, Peter, James e John Mullen, guidati dall’intenzione di ripensare la camiceria sartoriale per adattarla alla nuova generazione. I fratelli Mullen, che rifiutavano le tradizioni consolidate di Jermyn Street, crearono un nuovo dress code professionale in sintonia con l’ondata di energia arrivata dalla trasformazione della città durante il “Big Bang”. Il brand diventò un vero must, facendo entrare righe e colori vivaci in ufficio. La passione dei fondatori per la confezione di prodotti di qualità è in linea con il brand attuale, che crea camicie secondo gli standard più elevati, fatte per durare nel tempo.
Con il nuovo nome, Pink Shirtmaker ridefinisce la propria identità pur restando fedele ai propri principi. Grazie al CEO Christopher Zanardi-Landi, gli atelier hanno cambiato rotta: il marchio torna alle origini con creazioni d’eccezione.
Con una filosofia progettuale fedele sia alla forma che alla funzione, la camicia Pink rimane versatile per stare al passo con l’evoluzione dei codici di abbigliamento. Ma quel che fa davvero la differenza è l’esperienza unica e personale di possedere e indossare una camicia Pink. Quella sensazione straordinaria di avere indosso la protagonista assoluta del guardaroba maschile.

Autunno/Inverno 2019 © Pink Shirtmaker

ICONA

La missione di Pink? Creare camicie che durino nel tempo, rispettando la tradizione della camiceria sartoriale inglese in ogni fase - dalla scelta del cotone alla realizzazione di cuciture resistenti. Per Pink, una camicia di buona manifattura è un investimento sicuro: un capo realizzato ad arte è un capo affidabile, versatile e sul quale il proprietario può contare per diversi anni.

Novembre 2020 © Pink Shirtmaker

Approfondimento

Christopher Zanardi-Landi, CEO di Pink Shirtmaker © Pink Shirtmaker

“Noi di Pink abbiamo fatto della costante ricerca della perfezione una priorità. Crediamo che, se ben fatta, una camicia sappia sedurre e che, se resistente e versatile, il suo proprietario sarà felice di indossarla per molti anni.”

Dati chiave

  • 10 000 cuciture per camicia
  • 10 pezzi di tessuto per i nostri colletti unfused
  • 120 step dietro ogni camicia - dalla progettazione alla realizzazione

Pink Shirtmaker sui social media

  • Ian Maurice, on his Blue Checked Shirt of 15 years⁠⠀ ⁠⠀ Since his retirement a few years ago, former head hunter Ia… twitter.com/i/web/status/1…
  • Budgie Wright, defining Fun and Success in Pink⁠⠀ ⁠⠀ From the floor of the London Stock Exchange to Hong Kong and b… twitter.com/i/web/status/1…
  • Scott Kilpatrick, on his Lilac Double Cuff Shirt⁠⠀ ⁠⠀ Edinburgh-based Scott Kilpatrick has always lived in Scotland… twitter.com/i/web/status/1…

Scoprire le altre Maison di Moda e Pelletteria