Chandon Argentina

Chandon Argentina
Chandon Argentina

Chandon Chandon Argentina

Fedele allo spirito di innovazione della Maison, Chandon Argentina è stata la prima sussidiaria Moët & Chandon ad affermarsi oltreoceano. Produce vini freschi ed eleganti, frutto di savoir-faire e terroir straordinari.

Data di creazione: 1959
Direttore della tenuta: Hervé Birnie-Scott
Sede legale: Lujan de Cuyo, Agrelo, Mendoza – Argentina
Sito web: www.chandon.com.ar/

Identità

Chandon Argentina nacque dalla visione lungimirante di Jean de Vogué, direttore della Maison negli anni Cinquanta del secolo scorso. Rendendosi conto che la Champagne non era l’unica regione in grado di produrre spumanti di qualità, Jean de Vogué chiese all’enologo Renaud Poirier di partire alla ricerca dei terroir con il più alto potenziale. I suoi viaggi intorno al mondo lo condussero a Mendoza, rinomata regione vinicola dell’Argentina occidentale. I terreni calcarei, le marcate escursioni termiche tra il giorno e la notte e il clima semidesertico offrivano condizioni ottimali per produrre vini di notevole concentrazione, struttura ed equilibrio. Ed è proprio da qui che nel 1959 nacque Chandon Argentina. Grazie ai 270 anni di esperienza Moët & Chandon, la tenuta combina il tradizionale savoir-faire francese con l’eccellenza e la diversità del suolo argentino. Assemblando una grande varietà di uve provenienti dai terroir della regione, Chandon Argentina produce vini riconosciuti in tutto il mondo per la loro armonia.

La cantina – Bodega Chandon Argentina. © Chandon Argentina

Icona

Chandon Délice è uno spumante dolce e rinfrescante, che rivela un aroma particolarmente marcato di frutti tropicali e agrumi.
Attraverso l'unione di pinot noir e chardonnay con acini maturi di sémillon e petit manseng, richiama lo stile unico di Chandon.

Foto di una bottiglia di Chandon Délice. © Chandon Argentina

Approfondimento

Profilo di Hervé Birnie-Scott, direttore della tenuta. © Chandon Argentina

“L’anima di Chandon vive di Chardonnay e Pinot Noir. L’assemblaggio di diverse varietà e terroir costituisce la base per la creazione di uno stile così unico, un carattere che riesce ad esprimersi nella sua purezza e nella sua precisione aromatica, oltre che nella sua identità e freschezza. Al palato è morbido e cremoso, e regala un finale vivace ed elegante.”

Architettura

Ispirata allo stile barocco dei parchi del XVII e XVIII secolo, la tenuta Chandon Argentina presenta alcuni sorprendenti giardini alla francese, con siepi sagomate in rigorose forme geometriche e una perfetta simmetria di aiuole, orti e cespugli. A impreziosire questi giardini, perlopiù consacrati ad ampi spazi aperti, alcune fontane ornamentali. Fedele alla tradizione francese, l’edificio di accoglienza presenta un’architettura ispirata alle orangerie francesi, con ampie finestre panoramiche che, immergendosi nella luce, offrono una vista semplicemente unica sui giardini.

L'edificio di accoglienza di Chandon Argentina. © Chandon Argentina
Abbinamento a tavola Baron B – Bodega Chandon Argentina. © Chandon Argentina

Savoir-faire

Il terroir Chandon Argentina, ai piedi della cordigliera delle Ande, vanta risorse uniche che contribuiscono alla produzione dei vini straordinari della Maison. L’altitudine dei vigneti, compresa tra i 980 e i 1.500 metri, assicura ampie escursioni termiche tutto l’anno, con temperature medie generalmente fresche. Ne risultano un frutto con una maggiore acidità e una minore presenza di zuccheri e, conseguentemente, vini più freschi e più leggeri, ideali per la produzione di spumanti. Data la composizione argillosa e sabbiosa del terroir, le vigne spingono le loro radici in profondità alla ricerca dell’acqua necessaria al loro sostentamento. Dal vitigno si ottengono così frutti più grandi, con tannini più pieni, che a loro volta producono spumanti e vini fermi dall’intenso aroma fruttato.

Cantina – Bodega Chandon Argentina. © Chandon Argentina

Dati chiave

  • 1959 data di fondazione di Chandon Argentina
  • nel mercato argentino degli spumanti premium
  • 1.500 metri. quota raggiunta dai più alti vigneti della tenuta

Invitiamo a bere con moderazione.

Chandon Argentina sui social media

Scoprire le altre Maison di Vini e Alcolici