Eleganza all’aria aperta per la collezione FENDI Uomo Autunno/Inverno 2024-2025

Moda e Pelletteria

·

Le silhouette ideate da Silvia Venturini Fendi, Direttrice Artistica degli accessori e delle collezioni da uomo, sono state rivelate durante la sfilata tra le panche con monogramma FF in acciaio spazzolato firmate Nico Vascellari presso la sede FENDI di Milano.

In questo percorso geometrico, la collezione Autunno/Inverno 2024-2025 gioca con le ombre e le luci. FENDI apre la strada a una nuova figura maschile attratta dalle attività all’aria aperta e ispirata dall’energia urbana. Lo spirito del kilt scozzese infonde la collezione sotto forma di lunghi pantaloncini plissettati indossati con stivali Wellington in pelle granulata e gonne a quadri. La natura autunnale dona i suoi colori alla collezione, con torba e granito, umbra bruciata, carbone e verde foresta, oltre alle tonalità blu luminoso, rosso ciliegia, verde erba, giallo canarino e grigio nuvola.

I capispalla presentano tagli generosi e spalle raglan, colletti in pelle di Selleria e tocchi di velluto a coste. Le giacche cerate in tela di cotone FF si affiancano a bomber e cappotti. Gli accessori raccontano il dialogo tra tradizione e innovazione. Una nuova versione della Peekaboo ISeeU e una sneaker futuristica sono state create in collaborazione con lo studio di architettura Ma Yansong/MAD Architects. L’altoparlante portatile FENDI x DEVIALET Mania è un gioiello acustico, da sfoggiare giorno e notte. Le spille di Delfina Delettrez Fendi, Direttrice Artistica della Gioielleria brillano su raso lucido e lurex. Le borse includono un nuovo modello Siesta, morbido come un cuscino, perfetto per una pausa tra due gite, in città o in campagna.