LVMH dà il benvenuto ai 20 stilisti selezionati per la semifinale del Premio LVMH Young Fashion Designer

LVMH

·

Dopo il ricco calendario di appuntamenti che ha visto protagoniste Saint-Denis, Marsiglia e Roubaix, “Une Journée Pour Soi” (“Una giornata per se stesse”), l’iniziativa lanciata da LVMH in collaborazione con l’organizzazione caritatevole francese Secours Populaire, è giunta anche a Parigi, dove venerdì 8 marzo scorso 80 donne si sono riunite presso la Make Up For Ever Academy e la Fondation Louis Vuitton. Il gruppo LVMH ha deciso di celebrare la Giornata internazionale della donna a fianco di donne costrette a vivere in condizioni di disagio, che per un giorno hanno potuto dimenticare i loro problemi e riappropriarsi della propria immagine.

Il gruppo LVMH ha lanciato “Une Journée Pour Soi” (“Una giornata per se stesse”), iniziativa organizzata in collaborazione con l’organizzazione caritatevole Secours Populaire a favore di donne costrette a vivere in condizioni di disagio in sei città francesi. Le prime tre tappe del programma si sono svolte a Saint-Denis, Marsiglia e Roubaix, all’insegna di momenti dominati dai sorrisi, dalle risate e dalle emozioni forti: per un giorno, quasi 200 donne hanno così potuto dimenticare le proprie difficoltà e sfide quotidiane.

L’obiettivo di “Une Journée Pour Soi” era aiutare queste donne a ritrovare la fiducia in se stesse e a guardare al futuro con ottimismo, grazie a una giornata di eventi esclusivi: workshop di trucco con i make-up artist delle Maison Guerlain, Make Up For Ever e Sephora; servizi fotografici con alcuni professionisti del settore (Gilles Bensimon, Olivia Arthur, Rebecka Oftedal, Laziz Hamani, Gabriel De La Chapelle e Alain Delorme); e visite guidate in luoghi culturali istituzionali come la Fondation Louis Vuitton, il Musée Regards de Provence a Marsiglia o La Piscine a Roubaix.

© Gabriel De La Chapelle

“Oggi mi sono davvero rilassata e devo dire che mi ha fatto proprio bene” ha ammesso Marie-Arlette, pensionata che ha condiviso le proprie emozioni con Claire Lajeunie, giornalista e autrice di Sur la route des invisibles: Femmes dans la rue, il libro che raccoglie le testimonianze delle senzatetto “invisibili” di Saint-Denis.
Michelle, invece, era semplicemente entusiasta del workshop di trucco organizzato a Marsiglia: “Oggi mi sento bellissima! Mi piace come mi hanno truccato gli occhi, sembrano quelli di una principessa!” “Per un attimo, ho riscoperto il sapore del lusso. Avevo dimenticato quanto fosse piacevole” ha aggiunto Katia.

View this post on Instagram

🇫🇷 Secours Populaire x LVMH En partenariat avec le @secourspop, LVMH a lancé « Une Journée Pour Soi », une initiative destinée à 350 femmes en situation de précarité. A Marseille, Michelle, Houaria et Katia sont toutes trois passées derrière l'objectif de @RebeckaOftedal. Elles ont laissé de côté – le temps d'une journée – les difficultés du quotidien et ont pu prendre du temps pour elles. Claire Lajeunie, réalisatrice et auteur a pu recueillir leurs impressions : « J'ai du mal parfois à trouver la force de me battre. Mais ce matin, je suis heureuse. » (Houaria, relogée suite aux effondrements de la rue d'Aubagne). « J'ai retrouvé le luxe le temps d'un instant. J'avais oublié le plaisir. » (Katia). « Aujourd'hui, je me trouve belle. J'adore : on m'a maquillé les yeux, comme les princesses. » (Michelle). Un livre rassemblera une sélection de ces portraits, dont l'intégralité des bénéfices sera reversée au Secours populaire français et contribuera à sensibiliser à la cause des femmes, premières victimes de la précarité. _ 🇬🇧In partnership with @secourspop, LVMH launched an initiative called “Une Journée Pour Soi” (“A Day All Your Own”) to benefit 350 women living in vulnerable situations. In Marseille, Michelle, Houaria and Katia all had their portraits shot by photographer @RebeckaOftedal. They left behind – for the space of a day – their daily challenges and enjoy a little time just for themselves. Film director and author Claire Lajeunie asked them to share their impressions of the experience. “Sometimes it’s hard to find the strength to keep fighting. But this morning I’m happy,” confided Houaria, who was forced to move after a building dilapidated building collapsed in Marseille. “For just a short time, I rediscover luxury. I had forgotten how pleasant the experience is,” said Katia. “Today I think I look beautiful!” added Michelle.  A book featuring portraits will be published to heighten public awareness of the challenges facing many women, who are the primary victims of vulnerable situations. All proceeds from the sale of the book will go to the Secours Populaire Français. _ #UneJournéePourSoi #SecoursPopulaire #museeregardsdeprovence #Sephora

A post shared by LVMH (@lvmh) on

In occasione della Giornata internazionale della donna, “Une Journée Pour Soi” ha fatto tappa presso la Make Up For Ever Academy di Parigi, dove 80 donne messe a dura prova dalle difficoltà della vita hanno ricevuto i lussuosi trattamenti di bellezza offerti dai make-up artist di alcune Maison del Gruppo, prima di posare davanti agli obiettivi dei fotografi Olivia Arthur e Gabriel De La Chapelle. La tappa di Parigi prevedeva anche una visita guidata alle nuove mostre allestite presso la Fondation Louis Vuitton, “La Collection Courtauld. Le parti de l’impressionnisme” e “La Collection de la Fondation. Le parti de la peinture”. Una breve parentesi tra le difficoltà quotidiane per ritrovare un’immagine positiva di se stesse, migliorare l’autostima e guardare al futuro con maggiore ottimismo.

© Alain Delorme

“Une Journée pour Soi” ha poi fatto tappa in altre due località francesi: la città di Reims, presso la sede centrale della Maison Ruinart (18 marzo 2019), e Carcassonne (21 marzo 2019).

All’iniziativa farà seguito la pubblicazione di un volume con una selezione delle testimonianze raccolte e i commenti di Claire Lajeunie, volto a sensibilizzare il pubblico sulla vulnerabilità delle donne in condizioni di disagio. Tutti i proventi derivanti dalla vendita del libro saranno devoluti all’organizzazione Secours Populaire Français.