LVMH avvia una partnership con Canopy per rafforzare il suo impegno a favore della salvaguardia delle foreste

LVMH

·

LVMH celebra la Settimana verde europea annunciando la collaborazione con la pluripremiata organizzazione ambientale no-profit Canopy. Da 20 anni, Canopy si avvale dell’influenza d’acquisto di grandi brand per sostenere la protezione ambientale e trasformare le catene di approvvigionamento.

Ogni anno, sono abbattuti oltre 3,2 miliardi di alberi, molti dei quali appartenenti alle foreste più importanti del pianeta, per produrre confezioni di carta o tessuti come la viscosa e il rayon. Le iniziative Pack4Good (per le confezioni) e CanopyStyle (per la moda) sostengono i brand nel processo di modifica delle catene di approvvigionamento, nella salvaguardia delle foreste e nell’adozione più diffusa di soluzioni di nuova generazione ancora marginali. L’impegno di LVMH a favore delle iniziative Pack4Good e CanopyStyle si inserisce all’interno di questo trend in continua crescita, per fissare obiettivi sostenibili sempre più ambiziosi, porre l’innovazione al primo posto e diffondere questa mentalità a tutte e 75 le iconiche Maison del Gruppo.

Parte dell’impegno di LVMH:

 • garantire che le catene di approvvigionamento per carta, confezioni di carta e tessuti non si basino su fibre provenienti dalle foreste antiche e a rischio del pianeta, entro la fine del 2022;

 • gestire le proprie catene di approvvigionamento per proteggere le altre foreste e gli habitat di specie a rischio, e sostenere il consenso libero, preventivo e informato delle comunità e i diritti delle popolazioni indigene.

“Il programma Initiatives For the Environment (LIFE 360) di LVMH riconosce e celebra l’importanza delle foreste antiche e a rischio del pianeta come elementi chiave per la biodiversità e per contrastare i cambiamenti climatici. Siamo fieri di essere partner di CanopyStyle e Pack4Good, perché questo rappresenta un passo fondamentale per continuare a garantire le più alte performance ambientali per i nostri prodotti e per le nostre catene di approvvigionamento,” ha dichiarato Hélène Valade, Direttrice del Gruppo Sviluppo Ambientale LVMH.

Oltre ad assicurarsi che le sue catene di approvvigionamento per carta, confezioni e tessuti non contengano fibre provenienti dalle foreste più importanti del pianeta, LVMH e le sue Maison sostengono anche lo sviluppo di soluzioni di nuova generazione. Queste alternative a favore di un’economia circolare includono design smart e innovazioni rivoluzionarie, come l’utilizzo di scarti agricoli, tessuti riciclati e cellulosa batterica al posto di fibre da foreste a rischio per la produzione di carta, confezioni e tessuti.

“4,8 miliardi di evoluzione ci hanno regalato una straordinaria eredità naturale che nessun può permettersi di rovinare. Siamo entusiasti che LVMH e tutte le sue iconiche Maison collaborino ora con Canopy per farsi anch’essi paladini della salvaguardia delle foreste e della lotta ai cambiamenti climatici,” ha dichiarato Nicole Rycroft, direttrice esecutiva di Canopy.

L’impegno di LVMH promuove la protezione degli insostituibili ecosistemi rappresentati dalle foreste e contribuirà in modo significativo alla trasformazione di catene di approvvigionamento non sostenibili e allo sviluppo di catene di valori per la salvaguardia della vita sul nostro pianeta.

Una copia esaustiva dell’impegno di LVMH è consultabilequi.

 

La storia di eccellenza ambientale di LVMH:

LVMH e le sua Maison si impegnano a favore dell’ambiente da molto tempo.

LVMH, come partner principale del programma UNESCO MAB (Uomo e Biosfera), ha da poco annunciato il lancio di un progetto comune per contrastare la deforestazione dell’Amazzonia, una delle principali minacce per i preziosi ecosistemi della regione. L’iniziativa è parte del programma LIFE 360 del Gruppo (Initiatives For the Environment), attraverso il quale LVMH si impegna a contribuire alla riabilitazione di cinque milioni di ettari di habitat vegetale e animale in tutto il mondo e a limitare il proprio impatto ambientale.

Il Gruppo ha inoltre annunciato il lancio di programmi di agricoltura rigenerativa per materie prime strategiche quali uva, cotone, lana o pelle entro il 2030, nonché il proprio contributo all’impegno collettivo per la rigenerazione degli ecosistemi e la salvaguardia di piante e specie animali particolarmente minacciate.

Molti ambiziosi programmi di tutela lanciati dalle Maison del Gruppo fanno parte di questo impegno a favore del pianeta:

 • Il “Guerlain for Bees Conservation Program” (programma per la protezione delle api), che include l’iniziativa “Women for Bees”, lanciato anch’esso in collaborazione con UNESCO MAB, per proteggere una specie essenziale per la biodiversità del nostro pianeta;

 • Il programma “Living Soils” di Moët Hennessy per la rigenerazione del suolo;

 • L’impegno di Hennessy a sostegno delle popolazioni locali per contribuire al rimboschimento;

 • I progetti pilota per l’agricoltura rigenerativa lanciati con il sostegno di Stella McCartney.

 

Le rivoluzionarie iniziative di Canopy:

Canopy ha lanciato l’iniziativa Pack4Good nell’ottobre 2019. Attualmente include 232 brand partner, con un fatturato complessivo di oltre 132 miliardi di dollari. I partner di Pack4Good includono brand di moda, di cura della persona, tipografie e compagnie di telecomunicazioni, oltre a fornitori di soluzioni di nuova generazione, con sempre nuove aziende e settori interessati ad unirsi ogni giorno.

CanopyStyle rappresenta una delle iniziative ambientali più attive nel settore della moda. Attualmente include più di 482 brand partner, con un fatturato annuo di oltre 741 miliardi di dollari. Grazie ai brand partner, l’iniziativa sta guidando una rivoluzione nell’industria della moda per quanto riguarda le catene di approvvigionamento, favorendo l’adozione di soluzioni di nuova generazione e sostenendo l’impegno collettivo a favore della salvaguardia delle foreste e della lotta ai cambiamenti climatici, per la creazione di un mondo migliore.

 

Canopy

Canopy è un’organizzazione ambientale no-profit dedicata alla ricerca di soluzioni per la protezione di foreste, specie animali e vegetali e per la lotta ai cambiamenti climatici. Ci impegniamo insieme per orientare il settore verso pratiche più sostenibili.
www.canopyplanet.org