Paradis Impérial unisce le acquaviti più pregiate della maison Hennessy

Vini e Alcolici

·

Prodotto nel 2011, Paradis Impérial è il risultato di più generazioni di maestri miscelatori. La ricerca dell’eccellenza e l’estrema precisione nel selezionare le acquaviti con la massima cura definiscono l’essenza di questa esclusiva miscela. Per ogni raccolto, solo pochissime acquaviti saranno degne di entrare, un giorno, a far parte del blend: in media 10 su 10.000. Al momento questa ricerca è stata celebrata dall’installazione artistica di un collettivo, il Marshmallow Laser Feast, realizzata all’interno della cantina del Fondatore, dove sono custodite le rarissime acquaviti della Maison.

Questa cantina è il “paradiso” dove Hennessy conserva le sue rarissime e pregiatissime acquaviti, un punto di partenza del lavoro di ricerca del maestro miscelatore per giungere alla creazione del cognac Paradis Impérial. La miscela incarna l’arte della selezione, tramandata attraverso otto generazioni di maîtres assembleurs della famiglia Fillioux. Il loro compito è quello di individuare il potenziale di raffinatezza di un’acquavite, fino a portarlo all’apogeo dell’eleganza; solo allora sarà pronta per essere incorporata nella miscela Paradis Impérial.

© Hennessy

Tra tutte le acquaviti di un dato raccolto, il comitato di degustazione ritiene che sono pochissime quelle con il potenziale di raffinatezza idoneo alla realizzazione di Paradis Impérial. Per una determinata produzione, soltanto un numero ristretto di acquaviti sarà degno di entrare, un giorno, a far parte del blend: in media 10 su 10.000. Cognac di rara delicatezza ed equilibrio, Paradis Impérial è il frutto della costante ricerca di un’eccellenza comprovata nel tempo e di una meticolosa selezione di acquaviti. Non è solo scienza ma vera e propria arte…

Per rendere omaggio al savoir-faire e alla ricerca dell’eccellenza dei maestri miscelatori, il Marshmallow Laser Feast ha realizzato un’installazione artistica all’interno della cantina del Fondatore. Un’ampia struttura metallica con centinaia di cristalli acrilici a simboleggiare l’acquavite Hennessy. Al centro, un robot, caratterizzato da un fascio di luce – raffigurazione simbolica del maestro miscelatore – puntato sui cristalli, proietta un’immagine sulle pareti della cantina. Le tecnologie innovative associate alla poesia di un’atmosfera sonora offrono un’esperienza suggestiva e coinvolgente. La creazione artistica diventa così parte integrante del patrimonio Hennessy per regalare un’esperienza riservata agli ospiti speciali della Maison.

Il consumo eccessivo di alcool può danneggiare la salute. Bevi responsabilmente.

© Hennessy