Michele Giordano

Responsabile Industrializzazione Pelletteria, Givenchy

Il mio Métier d’Excellence?

Sono Responsabile Tecnico della Pelletteria per Givenchy e lavoro nel reparto Industrializzazione, in Italia. Mi occupo di ogni aspetto tecnico relativo alla produzione di un articolo di pelletteria, dall’inizio alla fine. In altre parole, il mio lavoro comincia quando ricevo lo schizzo da parte del designer: il mio compito consiste nel dare vita alla creazione, scegliendo i metodi di produzione e i materiali più adatti.

Il mio percorso?

Dopo aver conseguito la maturità scientifica, ho iniziato a lavorare in una piccola manifattura di articoli di pelletteria a conduzione familiare. Non avendo seguito una formazione specifica, ho acquisito ogni competenza sul campo, giorno dopo giorno: da qui è nata un’autentica passione, che mi ha permesso di apprendere tutte le fasi di realizzazione di una borsa in pelle. Molti anni dopo, sono stato contattato da Givenchy, ed è allora che è iniziato il mio percorso professionale all’interno della Maison.

Le qualità fondamentali per fare questo mestiere?

Poiché la produzione di una borsa richiede molto tempo, la pazienza è una qualità fondamentale, ma non solo: è anche importante saper mantenere la concentrazione in ogni momento. Infine, ritengo l’umiltà una qualità ugualmente indispensabile: anche dopo aver maturato una lunga esperienza nel settore, c’è sempre qualcosa di nuovo da imparare.

Che cosa mi appassiona del mio mestiere?

Poter vedere e toccare una borsa, quando è completamente finita, mi rende molto orgoglioso: poiché la realizzazione tecnica di un modello a partire da uno schizzo non è sempre facile, è molto soddisfacente vedere la propria creazione prendere finalmente vita. Ciò che rende il mio mestiere stimolante risiede nell’attenta riflessione necessaria per trasformare il disegno in oggetto finito. Bisogna saper individuare le soluzioni tecniche più appropriate e i materiali più adeguati: è una vera e propria sfida!