Yoko Eguchi

Direttrice Dipartimento Digitale & CRM, PARFUMS CHRISTIAN DIOR GIAPPONE

Con competenza e impegno costanti, Yoko Eguchi ha contribuito con passione all'accelerazione della crescita di Parfums Christian Dior in Giappone, accompagnando il marchio nell'era digitale.

“Ho trascorso gli anni del liceo e dell’università negli Stati Uniti. Una volta tornata in Giappone, sono stata coinvolta in progetti e start-up in diversi settori. È così che ho imparato a individuare e a sviluppare una visione e a gestire progetti che coinvolgono molteplici attori all’interno della stessa organizzazione, allo scopo di raggiungere un obiettivo comune. Tutte queste esperienze sono state esaltanti, ma non sempre semplici, il che mi ha consentito di sviluppare tenacia e senso di responsabilità. Quando sono arrivata nella filiale giapponese di Parfums Christian Dior nel 2012, ho portato con me questo atteggiamento, l’ambizione di creare qualcosa di nuovo e affrontare nuove sfide.

Appena assunta, il mio primo compito è stato rinnovare il programma di CRM. Ricordo di aver trascorso un anno a lavorare con altri dipartimenti – il marketing, le vendite, il call center e la logistica – per risolvere tutte le difficoltà del caso. Col senno di poi, penso che il senso di responsabilità e il coinvolgimento personale nel progetto siano state le mie sole motivazioni all’epoca. Ero davvero colpita dall’eccellente organizzazione dell’azienda. Questa esperienza mi ha aiutato a creare dei modelli di riferimento per le future collaborazioni tra i vari dipartimenti di Parfums Christian Dior in Giappone.

Un altro aspetto che mi ha favorevolmente impressionata è stata la capacità della sede centrale di Parfums Christian Dior di ascoltare l’opinione delle filiali locali e applicare alla perfezione le strategie e l’immagine del marchio in tutti i paesi del mondo. Sono da sempre fiera di far parte di quest’azienda.

Attualmente sto lavorando nel settore digitale, occupandomi del nostro sito di e-commerce ufficiale. Partecipo inoltre al marketing digitale e sui social media, al processo di digitalizzazione del nostro CRM e a progetti omnicanale. A mio avviso, è evidente che il settore digitale sia in costante evoluzione, e che tutti i dipartimenti debbano collaborare per raggiungere gli obiettivi stabiliti. Se ciascuno svolge il proprio ruolo in un progetto con impegno e senso di responsabilità, la nostra prospettiva sulla strategia si arricchirà.

Per me è fondamentale promuovere lo spirito d’iniziativa e incoraggiare il coinvolgimento diretto nei nostri progetti, contribuendo così alla crescita di Parfums Christian Dior e dei nostri collaboratori.”