Zenith

Zenith

Zenith

Con i piedi per terra e la testa tra le stelle. Dalla progettazione alla finitura di ogni segnatempo, Zenith crea movimento e si spinge oltre i confini dell’impossibile. Una meccanica che iscrive la Maison svizzera nel firmamento dell’arte orologiera.

Data di creazione: 1865
CEO: Julien Tornare
Sede legale: 34-36, rue des Billodes, 2400 Le Locle - Svizzera
Sito web: www.zenith-watches.com

Identità

La vocazione di Zenith è ispirare le persone a inseguire i propri sogni e realizzarli sempre e comunque. Dalla sua fondazione nel 1865, la Maison è cresciuta fino a diventare la prima manifattura orologiera nell’accezione moderna del termine e i suoi orologi hanno accompagnato personalità straordinarie che sognavano in grande e agivano per raggiungere l’impossibile – dallo storico volo sulla Manica di Louis Blériot al record di Felix Baumgartner con il suo salto in caduta libera dalla Stratosfera.

Con una costante ricerca di innovazione, Zenith dota tutti i suoi orologi di movimenti d’eccezione sviluppati e fabbricati internamente. Dal primo cronografo automatico – El Primero – al più veloce dei cronografi con una precisione di un centesimo di secondo – El Primero 21 – passando per l’Inventor, che reinventa il sistema di regolazione sostituendo gli oltre 30 componenti con un unico elemento monolitico, la Manifattura respinge sempre i limiti dell’impossibile. Dal 1865, Zenith plasma l’universo dell’orologeria svizzera accompagnando chi non teme le sfide e osa oltrepassare le frontiere del possibile. È tempo di puntare alle stelle.

Modulo giroscopico "Gravity Control" - Academy Christophe Colomb © Zenith

Icona

Con una precisione di un decimo di secondo, il movimento El Primero – primo cronografo a carica automatica della storia –, è diventato un iconico punto di riferimento dell’orologeria e, dalla sua creazione nel 1969, ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti. A più di quarant’anni dalla sua creazione, questo calibro dalla meccanica straordinaria anima ancora i segnatempo Zenith.

El Primero Chronomaster 1969 © Zenith

Approfondimento

Julien Tornare, CEO di Zenith © Zenith

“Zenith vanta una ricca storia di innovazioni tecniche ineguagliabili nel campo dell’alta frequenza, nonché oltre 2.333 premi ottenuti nell’ambito della cronometria e oltre 600 variazioni di movimento in poco più di un secolo e mezzo di attività. Grazie all’unione fra questa fiera tradizione e un pensiero dinamico, possiamo scrivere non soltanto il nostro futuro, ma anche quello della stessa arte orologiera svizzera”.

Architettura

Prima manifattura orologiera industriale nell’accezione moderna, la Manifattura Zenith ha sede a Le Locle, nella culla dell’orologeria svizzera, tra le montagne di Neuchâtel. Sin dalla sua edificazione nel 1865, questo luogo intriso di storia è stato cornice di una rivoluzionaria organizzazione del lavoro basata su un modello di integrazione verticale. Dalla progettazione alla fabbricazione, ogni orologio Zenith presenta un movimento che, una volta assemblato, conta tra i 150 e i 1.000 componenti. Un exploit quotidiano basato sulla stretta collaborazione tra artigiani e specialisti, tutti riuniti nello stesso luogo per garantire la massima efficienza e, soprattutto, la totale indipendenza della Maison. L’architettura caratteristica della sede della Manifattura si contraddistingue per la facciata rivestita di mattoni dipinti di bianco e rosso, che con orgoglio danno forma al nome del marchio con la stella nonché alle iniziali del suo fondatore, le lettere G.F.J. La Manifattura Zenith, di portata internazionale e perfettamente integrata nel XXI secolo, conta oggi 18 edifici situati nello stesso storico luogo: fedele alle proprie origini e ai propri valori, la Maison non ha mai lasciato la terra dove è nata. Vivere un’esperienza di immersione a 360° nella Manifattura.

Per scoprire la fabbrica, clicca qui.

La Manifattura Zenith - Edificio Georges Favre-Jacot © Zenith
Atelier di alta orologeria © Zenith

Prospettive

Fedele all’audacia creativa che la caratterizza fin dal 1865, la Manifattura Zenith celebra il suo 150° anniversario. Da Louis Blériot a Felix Baumgartner, dal Mahatma Gandhi a Roald Amundsen, nel corso della sua lunga storia la Maison ha contribuito ad alcune delle più grandi avventure dell’uomo. Da un secolo e mezzo, la forza ispiratrice di Zenith è alimentata dalla forza di questi pionieri lungimiranti che hanno deciso di seguire la propria stella.

Dati chiave

  • 2.333 PREMI DI PRECISIONE CRONOMETRICA VINTI DAL 1903. UN RECORD ASSOLUTO
  • 600 VARIANTI DI MOVIMENTI
  • 300 BREVETTI DEPOSITATI

Zenith sui social media

Scoprire le altre Maison di Orologi e Gioielleria