Veuve Clicquot

Veuve Clicquot
Veuve Clicquot
Veuve Clicquot

Veuve Clicquot

Da 250 anni, Veuve Clicquot non smette di reinventare e innovare il mondo dello champagne, ispirandosi all’audacia, allo spirito d’inventiva e all’impegno sociale di Madame Clicquot. La Maison continua a onorare questa promessa ogni giorno, dedicandosi con passione alla ricerca dell’eccellenza.

Data di creazione: 1772
CEO: Jean-Marc Gallot
Sede legale: 12, rue du Temple, 51100 Reims – Francia
Sito web: www.veuveclicquot.com

Identità

Nel 1805, la giovane Madame Clicquot rimane improvvisamente vedova. A soli 27 anni, con grazia e abilità, prende in mano le redini della Maison produttrice di champagne fondata a Reims dalla famiglia del defunto marito nel 1772.  Guidata dalla sua lungimiranza, dal suo spirito di inventiva e dalla passione per l’eccellenza, crea il primo champagne millesimato (1810), una tavola di remuage (1816) e il primissimo champagne rosé assemblato (1818).

Oltre a riflettere un savoir-faire eccezionale, il processo di produzione dello champagne Veuve Clicquot è da sempre un atto creativo, che richiede un’esperienza unica basata sull’amore per il Pinot Noir e l’arte dell’invecchiamento.

Dalla raccolta alla spedizione, Veuve Clicquot si ispira allo storico motto della Maison “una sola qualità, la migliore”.

L’eredità di Madame Clicquot risplende in tutta la Maison, infondendo passione e ottimismo.

Yellow Label Veuve Clicquot © Chris Rhodes

Icona

Dal primo momento in cui ha preso il timone della Maison, Madame Clicquot è stata tutt’altro che una presenza simbolica: ha assunto il ruolo di leader, lasciandosi guidare dal suo animo creativo e inventivo e dalla passione per l’eccellenza. Madame Clicquot, guadagnandosi un profondo rispetto da parte degli altri operatori del settore, nonché l’appellativo di “La Grande Dame de Champagne”.

Ritratto di Madame Barbe-Nicole Ponsardin Clicquot. © Veuve Clicquot

Approfondimento

Didier Mariotti, 11º chef de cave di Veuve Clicquot © Nathaniel Goldberg

“Veuve Clicquot vanta un patrimonio enologico straordinario, caratterizzato dal più ampio repertorio di vini di riserva, che affonda direttamente le radici nella visione di una donna eccezionale, con una passione per il Pinot Noir. Sono lieto di perpetuare più di due secoli di expertise ed eccellenza e di creare cuvée iconiche come Brut Yellow Label e La Grande Dame.”

IMPEGNO SOCIALE

Nel 1972, mossa da uno spirito avanguardista, la Maison istituisce il Veuve Clicquot Business Woman Award a sostegno delle donne imprenditrici. Da allora, sono state premiate 350 donne provenienti da 27 paesi diversi. Oggi, questa tradizione si spinge oltre grazie a Bold by Veuve Clicquot: un programma internazionale concreto e di maggiore impatto, comprendente numerose iniziative in tutto il mondo, tra le quali Bold Woman Award occupa un posto centrale.

“La nostra Maison lavora al fianco di donne imprenditrici da tanti anni, ma c’è ancora molta strada da fare. Dobbiamo far sentire la nostra voce, muoverci più velocemente e passare all’azione”.

Jean-Marc Gallot, CEO di Veuve Clicquot

Bold by Veuve Clicquot © Veuve Clicquot

Dati chiave

  • 248 anni di storia
  • 24 km lunghezza delle Crayères, le cantine di gesso della Maison
  • Il 100% dei vigneti della Maison è privo di erbicidi dal 2018