Chandon California

Chandon California
Chandon California

Chandon Chandon California

Nel 1973 la tenuta Chandon è diventata la prima azienda di spumanti di proprietà francese negli Stati Uniti. Chandon California produce spumanti esclusivi nel cuore della Napa Valley da oltre 40 anni.

Data di creazione: 1973
Direttrice della tenuta: Susan Caudry
Sede legale: One California Drive Yountville, CA 94599 – USA
Sito web: www.chandon.com

Identità

Fondata nel 1973 da Moët & Chandon, Chandon California è stata la prima azienda vitivinicola fondata negli Stati Uniti da una Maison de Champagne. Situata a Yountville, nel cuore della Napa Valley – la regione degli Stati Uniti famosa per la viticoltura –, la tenuta produce spumanti realizzati secondo il metodo tradizionale champenois. Per i suoi vini, utilizza tre varietà di uva: Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier. L’uva proviene da vigneti situati a Mount Veeder, Yountville e Carneros, regioni in cui le grandi variazioni di temperatura garantiscono le condizioni ideali perché i grappoli sviluppino aromi complessi. La tenuta produce anche una gamma di vini fermi ricavati dai tre vitigni tradizionalmente usati nella Regione Champagne. All’avanguardia in materia di sviluppo sostenibile e pratiche agricole, Chandon California offre un tour enologico unico nel suo genere, che permette di scoprire come il vino viene prodotto e come degustarlo. Un’esperienza culturale ed eno-gastronomica indimenticabile, che contribuisce a rendere la tenuta una delle mete più visitate della Napa Valley.

Alcuni visitatori assaggiano l'uva della tenuta nella vigna. © Chandon California

Icona

Il raffinato ed elegante Étoile, spumante che incarna alla perfezione lo stile di Chandon California, è prodotto dall'assemblaggio di uve Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier. Queste varietà provengono dai vigneti di Sonoma e Carneros, le aree più fresche della Napa Valley, un fattore che conferisce a questo vino la sua inconfondibile vivacità.

Bottiglia di Étoile Brut. © Chandon California

Approfondimento

Pauline Lhote, chef de cave © Chandon California

“La Regione Champagne e la California hanno climi e terroir molto diversi tra loro: le tecniche di vendemmia vanno quindi adattate. Inoltre usufruiamo di una maggiore libertà nell’elaborare i vini, il che ci consente di esprimere tutta la nostra creatività.”

Architettura

Progettata dallo studio ROMA Architects nel 1973, la proprietà occupa un’area centrale di 4.000 mq. L’edificio è un’elegante connubio di legno, rame e pietra che trae ispirazione dalle linee sinuose delle botti. All’avanguardia nello sviluppo e nelle pratiche agricole sostenibili, Chandon California offre un percorso unico di scoperta dei vini – dalla produzione alla degustazione – ai 230.000 appassionati che ogni anno si recano a visitare la tenuta.

Tenuta Chandon California. © Eric Wolfinger
Tenuta Chandon California. © Eric Wolfinger

Savoir-faire

Esistono due ragioni per le quali Chandon California è una tenuta unica: in primo luogo, per l’assemblaggio di ciascuna cuvée di spumante, vengono utilizzati oltre 60 vini diversi provenienti da tre varietà: Pinot Noir, Pinot Meunier e Chardonnay. L’uva proviene da 25 vigneti distribuiti sul territorio di Yountville, Mount Veeder e Carneros. In secondo luogo, i vini presentano caratteri diversi: quelli originari di Yountville, il distretto più caldo, conferiscono un carattere forte e robusto alla cuvée. I vini di Carneros sono, invece, come l’area da cui provengono: raffinati e freschi. Infine, i vini di Mount Veeder posseggono un aroma intensamente fruttato. L’assemblaggio di questi vini, tutti con caratteristiche diverse tra loro, produce una straordinaria cuvée che rimanda al carattere unico della California.

Tenuta Chandon California. © Chandon California
Tenuta – Chandon California. © Chandon California

Dati chiave

  • 1973 data di creazione della tenuta
  • azienda vinicola fondata negli Stati Uniti da una Maison di Champagne
  • 400 ettari. area dei vigneti che circondano la tenuta