Glenmorangie

Glenmorangie

Glenmorangie Glenmorangie

Ubicata nei pressi di Tain, nel nord-est della Scozia, la distilleria Glenmorangie produce un whisky single malt la cui reputazione si estende ben oltre i confini della sua terra di origine.

Data di creazione: 1843
Presidente e CEO: Thomas Moradpour
Sede legale: The Glenmorangie Company, The Cube, 45 Leith St, Edimburgo, EH1 3AT - Scozia
Sito web: www.glenmorangie.com

Identità

Il whisky single malt Glenmorangie viene prodotto nelle Highlands scozzesi fin dal 1843, anno in cui il contadino William Matheson e sua moglie Anne realizzarono il loro sogno fondando la distilleria Glenmorangie. Considerata pioniera nel settore, la distilleria scozzese è diventata famosa per il suo mix di tradizione e innovazione che contraddistingue la creazione dei whisky più deliziosi. Per ottenere questi risultati, il whisky single malt Glenmorangie viene creato dagli abitanti di Tain con un esclusivo processo di distillazione che utilizza i più alti alambicchi della Scozia. Sapientemente invecchiato solo nelle migliori botti di quercia, il single malt prodotto è la testimonianza del savoir-faire tramandato di generazione in generazione da un team di artigiani esperti.

Quelli di Glenmorangie sono gli alambicchi più alti della Scozia. © Glenmorangie

Icona

Alti come una giraffa, gli alambicchi usati nella distilleria Glenmorangie lasciano più spazio al sapore e all’aroma, dando vita a un liquore delicato e fruttato. Attualmente la vita delle giraffe è messa in pericolo dal bracconaggio e dalla distruzione del loro habitat naturale. Con l’obiettivo di aiutare a salvaguardare questa specie, nel 2020 Glenmorangie ha intrapreso una collaborazione con la Giraffe Conservation Foundation e la Royal Zoological Society of Scotland.

Giraffa © Glenmorangie

Approfondimento

Bill Lumsden, direttore della creazione del whisky Glenmorangie. © Glenmorangie
“Pur essendo per formazione un biochimico, ritengo che per creare i migliori whisky occorrano sia arte che scienza e viaggio regolarmente per il mondo alla ricerca di ispirazione per le future espressioni di Glenmorangie. Sono appassionato di tutte le aree della produzione del whisky, ma mi interesso soprattutto all’importanza della gestione del legno, reperendo le botti presso affascinanti vigneti sparsi per il mondo per perfezionare il lungo invecchiamento che conferisce al Glenmorangie caratteristiche nuove e uniche.”

Savoir-faire

L’expertise della distilleria Glenmorangie è il frutto di un lavoro di 175 anni tramandato di generazione in generazione con incrollabile impegno per l’eccellenza e per lo sviluppo di tecniche innovative nella produzione e nell’invecchiamento del whisky. Tenendo sempre in mente la perfezione, la Maison utilizza per la sua produzione acqua di sorgente di Tarlogie, ricca di minerali, e orzo scozzese accuratamente selezionato.  Glenmorangie è distillato negli alambicchi più alti della Scozia, con colli in rame di 5,14 metri, in modo da catturare solo i vapori più leggeri e puri per l’invecchiamento: il risultato è un whisky single malt elegante, morbido e delizioso.

Sorgente di Tarlogie © Glenmorangie
Sorgente di Tarlogie © Glenmorangie

Prospettive

L’innovativa sede Lighthouse si trova nel cuore della distilleria Glenmorangie, con la sua imponente struttura in vetro alta 20 metri rivolta in direzione del Dornoch Firth, diventata già luogo di interesse nel paesaggio limitrofo. Inaugurata nel 2020 e disegnata dallo studio di architettura Barthélémy Griño, Glenmorangie Lighthouse garantisce un maggiore controllo sulle varie fasi della distillazione, per un liquore variegato come mai prima d’ora. In questo modo, è possibile creare varietà esclusive di whisky in quantità limitate, provare nuove ricette di single malt permanenti e tanto altro.

Dati chiave

  • 5,14 altezza in metri degli alambicchi
  • 140 aromi presenti nel Glenmorangie Original
  • 57° 49’ N latitudine della distilleria, più a nord di Mosca

Invitiamo a bere con moderazione.

Glenmorangie sui social media

Scoprire le altre Maison di Vini e Alcolici