Ao Yun

Caricamento...
Ao Yun
Ao Yun

Ao Yun

Prodotto sui contrafforti dell’Himalaya, non lontano dalla leggendaria città di Shangri-La, Ao Yun è il risultato di un’avventura straordinaria che riscrive i confini della vinificazione: la creazione di una tenuta vitivinicola in territori mai esplorati prima.

Data di creazione: 2013
CEO: Jean-Guillaume Prats
Sede legale: Adong Village, Shengping Town, Deqin County, Diqing Prefecture, Yunnan Province – Cina

Identità

Dopo quattro anni di ricerche sul territorio cinese volte a trovare la terra ideale per produrre un vino rosso all’altezza dei più grandi vini del mondo, il luogo perfetto è stato individuato nel nord dello Yunnan, provincia dal potenziale vitivinicolo straordinario situata lungo le rive del fiume Mekong, un piccolo paradiso terrestre sui contrafforti dell’Himalaya, non lontano dalla leggendaria città di Shangri-La. Le vigne di Ao Yun sono situate nei villaggi di Adong, Xidang, Sinong e Shuori, ai piedi della sacra catena montuosa Meili Xueshan, a un’altitudine compresa tra i 2.200 e i 2.600 metri che consente al Cabernet Sauvignon di esprimere al meglio la raffinatezza di questo territorio unico. I contadini del posto coltivano da secoli queste terre, adattando le tecniche di coltivazione ai ripidi versanti della montagna. La vendemmia e la vinificazione sono eseguite rigorosamente a mano, come vuole l’antica tradizione locale. Il territorio di Ao Yun beneficia di condizioni climatiche eccezionali, con temperature simili a quelle della regione del Bordeaux. Ao Yun significa “volare al di sopra delle nuvole”, come riferimento alle nuvole adagiate sulle vette delle montagne circostanti.

Adong, la vigna più alta di Ao Yun a quota 2.600 metri © J.Penninck

Icona

Prodotto a partire da 314 lotti, per un totale di 30 ettari di vigneti, questo primo nettare firmato Ao Yun nasce da una miscela di Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Il millesimato 2013 racchiude la freschezza, l’eleganza, lo straordinario equilibrio e i delicati tannini che caratterizzano la produzione vinicola di questo nuovo territorio himalayano.

Ao Yun 2013, il primo millesimato prodotto dalla tenuta © Ao Yun

Approfondimento

Maxence Dulou, direttore della tenuta © Ao Yun

“Moët Hennessy ci ha dato la possibilità di realizzare il sogno di qualsiasi viticoltore: scoprire un nuovo territorio e contribuire alla creazione di un grande vino, nel rispetto di una cultura straordinariamente ricca, tra paesaggi mozzafiato.”

Dati chiave

  • 2013 Il primo millesimato prodotto da Ao Yun
  • 314 Il numero di lotti a partire dai quali nasce Ao Yun
  • 2.600 I metri di altitudine della tenuta di Adong, la più elevata