Satoe Uzawa

Direttrice di negozio, LOUIS VUITTON Giappone

Satoe Uzawa è consapevole dell'importanza del lavoro di squadra, e apprezza la possibilità di collaborare con i colleghi, concentrandosi al contempo sulla soddisfazione dei clienti.

“Dopo aver studiato economia, appena laureata sono stata assunta da Louis Vuitton Giappone. All’epoca la vendita e la relazione clienti erano dei settori nuovi per me, ma ho osservato il modo in cui i miei superiori e supervisori si occupavano dei clienti e ho imparato da loro, giorno dopo giorno. Col senno di poi, penso che il contatto quotidiano con questi fantastici colleghi mi abbia fatto scoprire quanto possa essere appagante il servizio clienti. Sono sempre stata circondata da colleghi più anziani, che ammiravo per la capacità di gestire i rapporti con i collaboratori più giovani, o per la grande abilità nell’occuparsi dei clienti: ho capito subito cosa significava lavorare per Louis Vuitton.

Appena assunta, potevo già percepire il valore del lavoro di squadra. All’inizio sembra che ogni dipendente lavori individualmente con il cliente, ma in realtà tutti contribuiscono a far funzionare la boutique. Per questo consideravo ogni dipendente come parte di un gruppo di lavoro e riflettevo su come migliorare il servizio offerto in boutique.

Dopo quattro anni, sono diventata Team Manager e in seguito ho ricoperto un ruolo aziendale di sostegno alle boutique. Poi ho lavorato come vice-direttrice di negozio presso la boutique del Matsuya Ginza al momento del rinnovamento della struttura. All’epoca era in corso il lancio speciale di un prodotto, proposto per la prima volta in Giappone. Restare concentrati sulla visione d’insieme curando al contempo ogni minimo dettaglio è stato una sfida, ma l’esperienza si è rivelata positiva. Ho cercato di far comprendere ai collaboratori che la somma delle abilità individuali di ognuno avrebbe consentito di portare a termine il rinnovamento della boutique con successo, e sono fiera che tutto si sia svolto senza intoppi.

Nel 2015 sono stata promossa Direttrice di negozio. Louis Vuitton è un marchio che ha grande considerazione per i suoi dipendenti: lavoro in un ambiente caratterizzato da un forte senso di appartenenza, in cui tutti i collaboratori sono incoraggiati a sostenersi reciprocamente e a imparare l’uno dall’altro ogni giorno. Oggi la mia aspirazione è sfruttare al massimo questa unità e creare una boutique capace di proporre ai nostri clienti il miglior servizio possibile, in modo che si sentano davvero ‘a casa’ da noi. Per questo mi confronto spesso individualmente con i membri della mia équipe, allo scopo di formarli e spronarli a crescere. Mi sento appagata quando i dipendenti raggiungono i propri obiettivi, o quando vengono promossi e ricoprono con successo i nuovi e stimolanti ruoli professionali a cui aspiravano. Grazie ai miei colleghi ho la possibilità di sperimentare il valore e la gioia insiti nel lavoro di squadra quotidiano.”